NEWS. CONVIVERE CON IL RISCHIO IMPARANDO A CONTENERLO | ILGIORNALEDELLAPROTEZIONECIVILE.IT

Ieri il prof. Andrea Carpignano del Politecnico di Torino ha introdotto il convegno inaugurale di Protec 2012 sottolineando che la sicurezza assoluta, anche nell'ambito industriale, non potrà mai esistere. "L'obiettivo dovrà essere quello di limitare il più possibile i rischi, sapendo di non poterli annullare del tutto. 

Venerdi 30 Novembre 2012 - "La sicurezza non può mai essere assoluta e il rischio non può mai essere nullo". Con queste parole il prof. Andrea Carpignano ha aperto ieri a Torino, presso Lingotto Fiere, il convegno inaugurale di Protec 2012 La valutazione del rischio.

Il docente del Politecnico di Torino ha introdotto il seminario sottolineando che oggi il concetto di sicurezza non è pensato solamente in relazione alla salute dell'uomo, ma anche all'ambiente che lo circonda. "Questa sicurezza, essendo solamente utopica e mai assoluta, presume una certa quantità di rischio alla base di una qualsiasi azione intrapresa in ogni campo, in particolare quello industriale. Per valutarlo bisogna partire dall'evento iniziatore che causa l'incidente che, colpendo una serie di elementi esposti, causa un certo danno. Il danno può essere mitigato, attraverso azioni volte a minimizzare le conseguenze di un dato incidente ma, come accennato, mai completamente annullato".

leggi l'articolo completo su IlGiornaledellaProtezionecivile.it

DATE & ORARI



2ˆ Edizione

da giovedì 29 novembre a domenica 2 dicembre 2012

ORARI

Giovedì, Sabato e Domenica 10.00-20.00
Venerdì 10.00-22.00

INGRESSO
Gratuito con registrazione

  

GL events Italia S.p.A.
Lingotto Fiere - Via Nizza 294 - 10126 Torino - Italia
Tel.: +39 011 66 44 111 - Fax: +39 011 66 46 642 - info@protec-italia.it - P.Iva 01956421208 - Note legali